Presentazione dell'ultimo libro di Margherita Loy, V.O.L.A.
Franca Severini (ZonaFranca Casa editrice) presenta l'autrice. 
"Vino, Olio, Latte, Acqua sono i protagonisti di questo originale testo di una grande interprete della cultura contemporanea"

Seguirà degustazione dei quattro elementi con accompagnamenteo musicale.



Sabato 20 luglio 2013 alle ore 21.30, durante l’evento Trame d’estate a Seravezza
 
"Fermati. Guarda. Ascolta” ovvero Zona Franca - Casa editrice di cartone. 
Incontro con Franca Severini intervistata dalla professoressa Daniela Marcheschi.
Teatro Scuderie Medicee, Seravezza


 


RI-GENERAZIONI 
IL GIORNO 26 GIUGNO ALLE ORE 18.00
nella SALA del M.u.S.A. Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura
a PIETRASANTA in VIA SAN AGOSTINO 61, angolo via Garibaldi,
in occasione di una proiezione di Amrit Chusuwan
verra' introdotta l'apertura Ufficiale dello spazio de "la Brilla" da Alberto Magnolfi
alla comunità' artistica e alla citta' di Pietrasanta

Ri-Generazioni da Oriente a Occidente, Thailandia ...e Ri-torno”

è il titolo della quinta edizione della fortunatissima rassegna d’Arte, a cura di Alberto Magnolfi e dell’ Assessorato alla Cultura del Comune di Massarosa.

Il catalogo e' edito da ZonaFranca, casa editrice e accessori per la cultura in materiale riciclato, Lucca. www.zfzonafranca.it 

L’inaugurazione è prevista per domenica 30 giugno 2013 alle ore 18,00 e rimarrà aperta al pubblico Ven sab dom 16,00-20,00.
Sono previste aperture straordinarie ed eventi da scoprire sui siti www.comune.massarosa.lu.it e www.cittainfinite.eu.



Franz Kafka
Josefine, la cantante ovvero il popolo dei topi.
Traduzione e cura di Mario Ajazzi Mancini



Josefine, la cantante ovvero il popolo dei topi è l’ultimo racconto che Kafka ha pubblicato – ne ha corrette le bozze sul letto di morte nel sanatorio di Kierling. Narra, attraverso le pungenti osservazioni di un pragmatico topolino, della cantante Josefine, topolina anch’essa, che canta e non canta, che fischia e non fischia, e che fischiando canta anche; se non lo facesse, poco cambierebbe, tanto è il suo prestigio presso quel popolo muto e chiassoso.
È stato letto, per lo più, come una sorta di parodia che si fa beffe del rapporto tra artista e pubblico, tra una diva ed i suoi adoratori … Si tratta, semplicemente, di letteratura; quel mirabile dispositivo d’invenzione – qui davvero esemplare – cui gli uomini hanno fatto ricorso per dire essenzialmente di sé, mantenendo quel segreto, necessario ed inviolabile, che consente di continuare a raccontare le storie che, senza che mai lo sappiano, svelano la verità del loro esserne protagonisti sulla scena del mondo...

 


E' uscito l'ultimo numero del Perini Journal (numero 40),
dove a pagina 12 potete leggere l'articolo su Patrick Lumb,
production designer dell'industria cinematografica hollywoodiana che ha scelto Lucca come luogo ideale per vivere.
Articolo di Franca Severini.
(http://www.perinijournal.com/)


19 aprile 2013
presentazione del libro di Fabrizio Betti "Apri il coperchio il sole ci è" alle ore 18 presso la Pecora Nera (Piazza San Francesco, 4 Lucca) 
Presentano il libro, l’autore con Nanni Delbecchi e Aldo Vitali
Seguirà cocktail
info evento : http://www.facebook.com/home.php#!/events/147248118783318/

Parma, Palazzo della Pilotta 19 - 21 aprile.
In collaborazione con la libreria Babele di Firenze ZonaFranca sarà presente al "Liberbook" il Primo Salone del Libro d'Artista

http://liberbook.it/it/

27 febbraio dalle ore 21.00 alle ore 23.00
GIOVANNI SIAS : LA PSICANALISI NELLA CULTURA OCCIDENTALE
La serata, così come tutte le lezioni del Master, si svolgono presso il Royal Victoria Hotel in Lungarno Pacinotti 12 a Pisa



27 febbraio
Conferenza lezione nell’ambito del XX° Master CIBA organizzato dall’Associazione Culturale Eraclito 2000
(http://www.eraclito2000.it/)



25 febbraio 2013
Franca Severini tiene una lezione su cultura, ambiente e impresa al Master CIBA Eraclito 2000 a Pisa
e presenta la sua casa editrice ZonaFranca.





19 febbraio2013
Compleanno ZonaFranca !





ZONAFRANCA AD OLIOOFFICINA FOOD FESTIVAL, 26 GENNAIO 2013 A MILANO PALAZZO DELLE STELLINE.






SABATO 26 GENNAIO NEL CORSO DI OLIOOFFICINA FOOD FESTIVAL A MILANO MARGHERITA LOY PRESENTERA' IL SUO ULTIMO LIBRO:
"V.O.L.A." casa editrice ZonaFranca.
"Vino, Olio, Latte e Acqua sono i protagonisti di questo originale testo di una grande interprete della cultura contemporanea"




GENNAIO 2013 ultimo libro pubblicato: "PRIMO LEVI E I TOTEM DELLA POESIA" di Paolo Febbraro

 


FIERA DELL'EDITORIA INDIPENDENTE 7,8,9 settembre 2012
Polo culturale ArtemisiaVia dell'Aeroporto, 10 TASSIGNANO - CAPANNORI PARTECIPERANNO ALCUNI DEI NOSTRI AUTORI COME DANIELA MARCHESCHI,
PAOLO FEBBRARO, NANNI DELBECCHI, FRANCA SEVERINI!

Per l'Amministrazione comunale di Capannori costruire una Fiera dell?editoria indipendente significa confrontarsi con i nessi che legano qualità dei saperi, luoghi della loro genesi e spazi della progettazione e distribuzione editoriale. Il necessario legame tra case editrici e librerie indipendenti non sta nella loro dimensione ridotta, ma nell'espressione di una vocazione territoriale che progetta il sapere come uno spazio comune. I piccoli librai e gli editori indipendenti immaginano e organizzano i loro spazi, spesso ridotti, conoscendo i territori che animano, facendo scelte che ai sondaggi sostituiscono relazioni e bisogni concreti,
cacciando l'omologazione dai territori della cultura.
La scommessa è dunque riuscire ad attivare un processo di cooperazione e co-progettazione tra ente locale,
mondo editoriale e agenzie formative per preservare la biodiversità nella produzione libraria,
condizione per mantenere democratica una comunità e rivitalizzare il tessuto economico locale.



La Prefettura, la Provincia e l’Associazione Industriali con il Coordinamento dell’Imprenditoria Femminile di Lucca hanno voluto continuare il percorso intrapreso lo scorso anno per far sì che le donne, in una giornata a loro dedicata, potessero confrontarsi su una tematica di interesse comune.
L’8 marzo - data storica che ricorda l’incendio avvenuto a New York ove morirono 146 donne, tra le quali anche italiane - si incentra quest’anno sulle
donne “di impresa”, intese come donne manager non solo nell’ambito imprenditoriale tout court,
ma anche in quello privato e familiare.
Lo sguardo, inevitabilmente, sarà rivolto
anche al passato: ad Elisa Bonaparte una donna che seppe mutare, da vera donna d’impresa, l’immagine e lo stile di Lucca.
E sarà ancora Elisa a salutare le donne di oggi attraverso una pièce teatrale dove declama:
“Nessuno mi può togliere i miei privilegi,
perché li devo solo a me stessa ed alla mia filosofia”.
Ecco: ogni donna è quel che è e questo lo deve
solo a se stessa e a quello che decide di essere.

per la brochure clicca qui

PROGRAMMA:
Ore 16:00
Prefettura - Galleria delle Statue
Saluto delle Autorità
Alessio Giuffrida
Prefetto di Lucca
Stefano Baccelli
Presidente della Provincia di Lucca
Cristina Galeotti
Presidente dell’Associazione Industriali di Lucca
Angela Buzzanca
Coordinatrice e ModeratriceCapo Gabinetto della Prefettura di Lucca
Ore 16:30
Dott.ssa Monica Guarraccino
Storica dell’Arte
“Elisa a Palazzo: come il gusto impero si trasformò in impresa”
Ore 17:15
Ing. Lorna Vatta
Chief Strategy & Technology Officerpresso la Società Fabio Perini
“Una donna per le donne, ma non solo…”
Ore 18:00
Federica Maineri
Ass. Politiche di genere Provincia di Lucca
"Donna e impresa: l’impegno della Provincia di Lucca"
Ore 18:15
Conclusioni e dibattito
Ore 18:30
Sala Staffieri della Provincia
Momenti Musicali a cura degli allievi della sezione di canto
del Liceo Musicale Statale di Lucca “A. Passaglia”
Cocktail di Auguri alle Donne
Ore 19:30
Martina Benedetti
Martina Benedetti
Interpreta “Elisa” di Ernesto Ferrero

L'evento si terrà presso Palazzo Ducale, Piazza Napoleone - Lucca
La partecipazione al Convegno è gratuita previo accredito entro il 5 marzo 2012 alla segreteria organizzativa: Prefettura di Lucca – Ufficio di Gabinetto
(da lunedì a venerdì, ore 9.00-14.00)
Sig. Antonio Ruffo tel. 0583.424453 antonio.ruffo@interno.it
Sig.ra Lucia Fadda tel. 0583.424450 lucia.fadda@interno.it
Sig.ra Elisabetta Mazzanti tel. 0583.424415 elisabetta.mazzanti@interno.it
Sig.ra Serenella Tani tel. 0583.424621 serenella.tani@interno.it
Sig.ra Amalia Baroni tel. 0583.424449 amelia.baroni@interno.it
con la collaborazione del Coordinamento dell’Imprenditoria Femminile di Lucca


Ci sono ancora posti disponibili per il Corso Base di I livello, Corso delle Erbe e la Pasta Fresca!
Facci sapere se sei interessato o qualcuno di tua conoscenza lo potrebbe essere

ITALIAN CUISINE di Pardini Gianluca

Cari amici di Letteratitudine,
come sempre vi aggiorno sulla mia trasmissione
"Letteratitudine in Fm" <http://letteratitudine.blog.kataweb.it/letteratitudine-radio-hinterland/> , in onda su Radio Hinterland <http://www.radiohinterland.com/?q=taxonomy/term/250> . E' on line <http://letteratitudine.blog.kataweb.it/letteratitudine-radio-hinterland/> la puntata del 10 febbraio, dedicata alla poesia e ai Premi Nobel per la Letteratura, con ospite Daniela Marcheschi. Abbiamo discusso di Wisława Szymborska (scomparsa il 1° febbraio) e di Tomas Tranströmer (entrambi Premi Nobel della letteratura). Nella seconda parte della puntata abbiamo discusso del nuovo libro di Daniela Marcheschi: "Maurizio Cucchi o la pace sospesa" (edito da ZonaFranca).
Gli ospiti della puntata di venerdì 17 febbraio 2012 (h. 13 circa) saranno lo scrittore Michele Mari (con cui discuteremo del suo nuovo libro edito da Einaudi: "Fantasmagonia") e Giovanni Ariano, Presidente della Società Italiana di Psicoterapia Integrata, con cui discuteremo di anoressia (e del suo nuovo libro “Il corpo muto. Diagnosi e cura dell’anoressia mentale” - Sipintegrazioni edizioni).
Troverete informazioni (e la possibilità di ascoltare le precedenti puntate) cliccando sul seguente link: http://letteratitudine.blog.kataweb.it/letteratitudine-radio- <http://letteratitudine.blog.kataweb.it/letteratitudine-radio-hinterland/> hinterland/ <http://letteratitudine.blog.kataweb.it/letteratitudine-radio-hinterland/>
Ricordo che Letteratitudine in Fm va in onda in tre fasce orarie: venerdì, h. 12:30; martedì, h. 20:30; mercoledì, h. 10:00


Società Lucchese dei Lettori
Cari lettori

La Società Lucchese dei Lettori Vi invita al prossimo incontro,
martedì 31 Gennaio.

Paolo di Paolo presenta: " Dove eravate tutti" Ed. Feltrinelli
introduzione: Prof. Paolo Vanelli
ore 18 00 Auditorium Fondazione Banca del Monte,
piazza San Martino 7 Lucca

Consiglio Direttivo

Prossimi incontri:
Martedi 14 Febbraio Massimo Maugeri presenta: " Viaggio all'alba del millennio" Ed. Perdisa
Ore 18 00 Sala Accademia 1 Palazzo Ducale Lucca

Martedi 6 Marzo Fabio Genovesi presenta: "Esche vive" Ed. Mondadori
Ore 18 00 Sala Accademia 1 Palazzo Ducale Lucca

Gli incontri di Aprile, Maggio e Giugnio saranno:

Martedì 27 Marzo Giulio Giustiniani " Il sangue è acqua" Ed Pacini Fazzi
Auditorium Banca del Monte S. Martino 7 Lucca, presenta Paolo Vanelli

Martedì 17 Aprile Giovanni D'Alessandro "Soli" Ed S.Paolo
Auditorium Banca del Monte P.za San Martino 7 Lucca,
presenta Giuseppe Nari

Martedì 8 Maggio Flavia Piccinni "Lo sbaglio" Ed Rizzoli
Auditorium Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca San Micheletto Lucca, presenta Sebastiano Mondadori

Martedì 22 Maggio P.Angelo Buttafuoco " Il lupo e la luna" Ed Bompiani
Sala Accademia 1 Palazzo Ducale Lucca, presenta Rosalba Paiotta

Martedì 29 Maggio Paolo Di Paolo "Dove eravate tutti" Ed Feltrinelli
Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca San Micheletto Lucca,
presenta Paolo Vanelli

Tutti gli incontri alle ore 18


La prima votazione e la serata finale sono previsto
per l'8 Giugnio e il 29 Giugnio
Consiglio Direttivo


Convegno Internazionale
3 - 4 Febbraio 2012
"Aggiustare il Muro"
Auditorium Centro culturale Agorà
Piazza dei Servi
Locandina - Programma


Giovedì 2 Febbraio 2012
ore 17.30 Sala "Cope" Querceta
Seminario:
"Letterature Europee:
Cenni sulla favola del '900 in Portogallo e in Italia"



Federalismo: formazione, lavoro e sanità
nel governo delle regioni
sabato 28 gennaio 2012 - villa Artimino - Prato
programma - scheda partecipazione

Daniela Marcheschi
Bambina, Fata, Donna:
per rileggerre "Le avventure di Pinocchio"
venerdi 20 gennaio 2012, ore 17.30
invito
Biblioteca Statale - Saloni monumentali
Via S.Maria Corteorlandini,12 - Lucca


Debora De Nuccio
comunica il prossimo inizio della scuola di
formazione per insegnanti di Ossa per la vita Bones for life


A PAGINA 102 DELLA RIVISTA "METE" DI DICEMBRE TROVERETE L'INTERVISTA A LIA TOLAINI BANVILLE,
AMBASCIATRICE DEI MIGLIORI VINI ITALIANI NEGLI STATI UNITI.
Home - Banville and Jones
www.banvilleandjoneswinemercha nts.com

A PAG 83 DELLA RIVISTA METE DI DICEMBRE POTRETE TROVARE L'ARTICOLO DI FRANCA SEVERINI SULLE FILIGRANE LUCCHESI. DAVVERO INTERESSANTE!
http://www.metemag.com/ mete-dicembre-2011/index.html

www.metemag.com


ZONAFRANCA PER IL CASTELLO DELL'AQUILA
Al centro della verde e lussureggiante terra di Lunigiana toscana si trova questo splendido castello, recentemente restaurato.
L'imponente torre ospita nove suite per un soggiorno da sogno, un panorama mozzafiato circonda questo luogo davvero unico dove poter trascorrere piacevoli momenti di relax alla scoperta della storia, della natura e poter organizzare anche cerimonie private ed eventi anche pubblici.


Comunichiamo a tutti i clienti che la libreria Ubik sarà aperta questa
settimana con l'orario continuato, 9:00 - 23:00. I più sinceri auguri di
buon Natale e felice anno nuovo.


Fondazione Terre Medicee
Seravezza Scuderie Granducali autunno 2011
APERITIVO MEDICEO
Assaggi di Toscana
Raccontati da Fabrizio Diolaiuti e cucinati da grandi Chef

Programma (Pdf)

Sabato 17 dicembre ore 17.30
“Biscotti dei Medici. Dolci di Natale. Laboratorio per Bambini”

Nel sabato che precede il Natale, l’Aperitivo Mediceo vuole rendere omaggio ai dolci delle feste e alla buona tavola. Come al solito niente d’industriale, materie prime legate al territorio e produzioni artigianali realizzate da pasticceri e grandi chef. Così sabato 17 dicembre alle ore 17.30 nelle scuderie Granducali di Seravezza (davanti al palazzo Mediceo), Francesca Giannarelli, della Pasticceria “La Parigina” di Seravezza presenterà I biscotti dei Medici, Chiara Mencaraglia, della pasticceria “Le Ginestre” di Querceta illustrerà tutti i segreti di un grande panettone artigianale. Ai pranzi della feste penserà lo chef Gianluca Pardini, ormai diventato un personaggio internazionale grazie alle lezioni di cucina che tiene in tutto il mondo. In tale ambito è riconosciuto come insegnante onorario del College Du Page di Chicago e membro onorario dell'associazione cuochi della città cosi' come della società degli amici di Escoffier. Nel 2001 è stato insignito del riconoscimento del titolo di “Maestro di Cucina, Executive Chef” dalla Federazione Italiana Cuochi (solo quattro chef hanno questo titolo in Toscana). Pardini, oltre a parlare dei pranzi e delle cene delle feste, presenterà il suo libro “Le Quattro Stagioni” edito da Zona Franca casa editrice di cartone. Franca Severini, titolare di questa originale ed interessante casa editrice, sarà ospite dell’incontro per parlare dei libri in rosa. Per Fabio Norcia, medico nutrizionista, non sarà facile intervenire in questa puntata, ma come sempre sarà interessante il suo contributo scientifico. Cristiano Genovali, vice presidente della Coldiretti di Lucca, farà il punto sul business degli alberi di Natale e delle decorazioni perché anche l’occhio vuole la sua parte. Con i dolci ci sarà un abbinamento particolare: la birra. Non una birra a caso ma “La Mancina” prodotta artigianalmente dal Birrificio del Forte. I titolari Francesco Mancini e Carlo Franceschini ne spiegheranno le caratteristiche. Il pomeriggio verrà condotto da Fabrizio Diolaiuti, ideatore degli Aperitivi Medicei, Assaggi di Toscana, organizzati dalla Fondazione Terre Medicee. E mentre in teatro si parla dei dolci, nel salone attiguo andrà in scena la novita di questa edizione autunnale dell’Aperitivo Mediceo: “lo spazio bambini. Animatrici specializzate attraverso il laboratorio “Nell’orto con Arcimboldo” insegneranno ai bambini ad utilizzare frutta, verdura e semi vari per realizzare piccole opere d’arte. Il tutto verrà ripreso e trasmesso da Reteversilia. E come sempre al termine dell’incontro dalle parole si passerà ai fatti con una degustazione gratuita di ciò di cui si è parlato. Buon pomeriggio e buon appettito a tutti.

Si ringrazia per la squisita collaborazione.
Cantine Dei di Montepulciano
Il Birrificio del Forte
La Coldiretti


Incontro del 13 Dicembre
La societa Lucchese dei Lettori vi invita
per la presentazione di martedi 13 dicembre.
Luca Brunelli Felicetti presenta: “Il Canto delle Pietre” ed Saecula, auditorium Fondazione Banca del Monte,
piazza San Martino 7 Lucca ore 18 00

SABATO 10 DICEMBRE ALLE ORE 17.30
PRESSO LA CAFFETTERIA SAN COLOMBANO

VI ASPETTIAMO PERLA PRESENTAZIONE DI UN GIRO DI MURA, L'ULTIMO LIBRO DI NANNI DELBECCHI PUBBLICATO ANCHE NELLA VERSIONE IN LINGUA INGLESE .

MARGHERITA LOY presenta l'incontro,
seguirà cocktail

"L’autore descrive, al limite tra sogno e realtà, la passeggiata lungo le mura della sua città, Lucca. Delbecchi descrive il giro di mura come il prototipo del “giro di un sogno”, con lo scopo di mostrarci la città e come dice “chiudere il giro, ossia, cerchio che abbiamo iniziato”. Un racconto da leggere tutto d’un fiato alla scoperta di Lucca e delle sue meraviglie.”
Una preziosa guida di Lucca che svela gli scorci e la vera anima della città.

Cucina Dello Scompiglio
Serata eno-gastronomica con Leonardo Romanelli
sabato 3 dicembre 2011 - ore 20:30
Menù
"CONFESSIONI DI UN CRITICO"
ovvero cosa si nasconde dietro la vita all'apparenza gaudente e golosa del critico gastronomico
Un tavolo, un menù, un cameriere che viene a chiedere le ordinazioni: una scena che si ripete tutti i giorni e che per molti è un momento di godimento,
ma per altri è il lavoro. E' veramente divertente?

Durante la serata Leonardo Romanelli allieterà gli ospiti raccontando la sia vita
e le sue esperienze. A tutti i presenti verrà consegnata una scheda per scegliere
i migliori aggettivi riferiti ai piatti proposti.



“ A un passo dalla meta…”

DOMENICA 27 NOVEMBRE ALLE ORE 17
PRESSO VILLA NIEMACK IN VIA BACCHETTONI A LUCCA

Vi invitiamo ad intervenire alla giornata che racconterà le storia della costruzione dell’ospedale in Congo dedicato a Maria Pia Maionchi.
Il progetto è stato realizzato dall’associazione DSV (Diritto alla Salute e alla Vita).
Con il supporto della Croce Rossa di lucca – Sezione Femminile
Per informazioni:
segreteria@studiolegalelastrucci.it
redazione@zfzonafranca.it



IL DESCO 2011
19Novembre-11Dicembre 2011
Real Collegio
Desco Fumoso 2011: Sigaro Toscano & Dintorni
Ore 18.00 di ogni domenica
Programma

"I Dabbawalla: i corrieri del gusto a domicilio"

Dal 20 al 30 novembre presso Palazzo Giovane a Firenze verrà esposta la mostra
"I Dabbawalla: i corrieri del gusto a domicilio"
foto di Massimo Baldocchi per ZonaFranca, aspettando RIVER TO RIVER, il festival del cinema indiano.

articolo di web tv news

 

Vi aspettiamo domenica 20 novembre alle ore 18 a Palazzo Giovane a Firenze (chiamato Casa della Creativita’ - in zona Duomo)
per l’anteprima del Festival del cinema indiano RIVER TO RIVER
con la mostra fotografica DABBAWALLA, I CORRIERI DEL GUSTO.
Margherita Loy presentera’ la serata in cui interverranno GIUSEPPE CEDERNA, attore e scrittore (Oscar con Mediterraneo) e ANDREA BOCCONI, scrittore Premio Chatwin di Letteratura di Viaggio, Selvaggia Velo per il Festival River to River in programma a Firenze dal 2 all’8 dicembre 2011 e Franca Severini giornalista ed editore di ZonaFranca, casa editrice di cartone.

Aprira’ la mostra un cortometraggio di Cristina Vanza.
Seguira’ cocktail

La Mostra:
La mostra di Massimo Baldocchi per ZonaFranca e’ un tour alla scoperta della tradizione del gusto e della tradizione millenaria del cibo indiano, in antitesi con la velocita’ in cui questa nazione e’ immersa. Colori, contrasti, movimento e anche il sapore emergono dalle immagini che sono state scattate seguendo gli itinerari del cibo dalla campagna al centro di Mumbai.
Dabbawalla significa box carrier e indica quella miriade di persone che ogni giorno consegnano i pasti cucinati a domicilio, a milioni di lavoratori nella capitale finanziaria indiana. Su ogni dabba, il contenitore, una serie di segni colorati indicano la destinazione del pasto.
Il sistema di consegna dei Dabbawalla utilizza sia il treno che la bicicletta ed e’ stato studiato dalle piu’ importanti compagnie di trasporti del mondo per la perfetta consegna che contempla errori assolutamente irrilevanti: solo una consegna sbagliata su 16 milioni.
Moltissime banche indiane, recentemente autorizzate dalla Banca Centrale ad offrire servizi a domicilio, stanno cominciando ad usare i Dabbawalla per raggiungere i propri clienti. Il guadagno medio di un Dabbawalla e’ di circa 4000 rupie al mese, circa 70 euro.

Allestimento di Andrea Cortopassi per ZonaFranca.
Massimo Baldocchi: mb@wirpictures.org
In collaborazione con la libreria Ubik di Lucca

Turismo, la brochure diventa provinciale

APTLucca: presentata la nuova brochure istituzionale di promozione del territorio

Nasce la nuova brochure istituzionale
di promozione turistica della nostra provincia

LUCCA, 15 novembre 2011 - A presentarla, ieri a Palazzo Ducale, il presidente della Provincia Stefano Baccelli, il direttore dell’Apt Lucca Icilio Disperati, il direttore di Apt Versilia Massimo Lucchesi e il presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri. Una brochure che per la prima volta abbraccia tutta la proposta turistica della provincia, superando le consuete divisioni tra le zone di competenza. «Alla luce della decisione della Regione di sopprimere le Apt — ha esordito il presidente dell’amministrazione provinciale, Baccelli— in controtendenza rispetto ad altre province toscane, abbiamo scelto di gestire questa fase di chiusura come un momento di transizione e questo prodotto completa infatti un lavoro di squadra portato avanti con grande impegno, attenzione e dedizione».

La pubblicazione è stata realizzata grazie alla sinergia tra le Apt, con il contributo della Provincia , la Camera di Commercio, Assindustria e la Fondazione Crl, in collaborazione con la casa editrice Zona Franca di Franca Severini. «La nostra provincia — ha aggiunto Lucchesi — è un vero microcosmo della Toscana, e ne rappresenta in modo completo e lampante l’offerta turistica. Questo che presentiamo oggi è il prodotto più organico che sia mai stato realizzato e riuscirà ad attrarre e dare un’immagine turistica completa del nostro territorio». «Il progetto nasce dall’idea che la provincia lucchese rappresenta la Toscana come nessun altro territorio a la brochure che ne è scaturita è un prodotto davvero innovativo e di qualità — ha sottolineato Disperati — sia nei contenuti che nel confezionamento per il quale voglio ringraziare Lucense, insieme al grafico Roberto Giomi e Franca Severini che l’hanno realizzata».

«Questo strumento — ha concluso Guerrieri — all’indomani della soppressione delle Apt, comincia un lavoro organico nella direzione dell’integrazione nell’attività di marketing e di realizzazione di eventi sul nostro territorio». Due le versioni della nuova brochure: una più snella da distribuire alle fiere di settore e agli eventi promozionali ed una in cartone riciclato da offrire a tour operator e ospiti selezionati in particolari occasioni. Ogni pagina è stata concepita in modo autonomo e i testi raccontano in modo immediato ma esaustivo tutto quello che offre il nostro terrritorio, ben catturandone fascino e tradizione che lo rendono unico. La brochure è inserita, insieme a un dvd, due cartoline e un segnalibro in un elegante cofanetto di cartone riciclato a testimoniare l’impegno delle Apt legato alla valorizzazione delle risorse ambientali.

Comunicato Stampa

Interventi



Arriva in questi giorni in libreria questo libro
Con una bella introduzione-ricordo di G. Petroni di Andrea Camilleri
(Clicca qui)
E una nota critica di Salvatore S. Nigro, in occasione dei
100 ANNI DALLA NASCITA DI GUGLIELMO PETRONI
Che saranno celebrati a Lucca, sua città natale, l’11 e 12 novembre
Con un convegno di cui si allega il programma integrale, di cui do
comunque notizia qui di seguito.

Daniela Marcheschi aprirà i lavori con una relazione
dal titolo provvisorio “Petroni, le sue opere e Lucca”.

ACCADEMIA LUCCHESE DI SCIENZE LETTERE E ARTI

Centenario della nascita di Guglielmo Petroni”
Lucca, 11 e 12 novembre 2011.

Programma PDF

Venerdì 11 novembre (pomeriggio) – Palazzo Pretorio, Autorità di bacino del Serchio
All’Auditorium si terrà la premiazione delle fotografie che hanno partecipato al concorso organizzato dall’Autorità di Bacino in ricordo dello scrittore al quale è dedicata la Terrazza Petroni, ingresso del Parco fluviale di Lucca a Monte S. Quirico. Nell’occasione verrà consegnato in anteprima, ai concorrenti, una copia della ristampa del romanzo di Guglielmo Petroni “La morte del fiume”, a cura di Paolo Vanelli.

Sabato 12 novembre (mattina e pomeriggio) – Palazzo Ducale
Nella “Sala Accademia I”, alle ore 9, apertura del convegno da parte del presidente dell’Accademia, delle autorità (Sindaco, Assessore alla cultura, ecc.); presiederà la vicepresidente dell’Accademia professoressa Valeria Bertolucci Pizzorusso. Daniela Marcheschi aprirà i lavori con una relazione dal titolo provvisorio “Petroni, le sue opere e Lucca”. A seguire Paolo Vanelli presenterà il volume “La morte del fiume”, ristampato in edizione limitata per l’occasione a cura dell’Accademia per i tipi di Maria Pacini Fazzi Editore con il patrocinio del Comune di Lucca.

Il pomeriggio il convegno riprenderà alle ore 16 con l’intervento del prof. Walter Pedullà, che illustrerà e ricorderà Petroni uomo e scrittore, seguirà il prof. Giorgio Patrizi con una relazione sulla natura etica della narrativa e poesia di Petroni a partire da “Il mondo è una prigione” e chiuderà il prof. Salvatore S. Nigro, curatore della nuova edizione Sellerio de “Il nome delle parole”, con un intervento sullo scrittore Petroni.
Guglielmo Petroni (1911-1993), poeta, saggista, scrittore di racconti e romanzi, vinse il Premio Strega (1964) con La morte del fiume e, con Il nome delle parole Il Premio Selezione Campiello (1984), collaborò a riviste letterarie dagli anni Trenta. Imprigionato in via Tasso e condannato a morte, dopo la Liberazione lavorò come giornalista alla radio RAI.



LE ULTIME NOVITA' IN CATALOGO

Daniela Marcheschi - Maurizio Cucchi o la Pace Sospesa
Nanni Delbecchi - Un giro di Mura (illustrazioni Andrea Cortopassi)

PERINI JOURNAL E ZONAFRANCA
VI ASPETTANO MERCOLEDì 12 OTTOBRE ALLE ORE 21.00
PRESSO LA CHIESA DI SAN MATTEO A LUCCA.
vedi PDF

Programma della serata



Articolo La Nazione - Articolo de Il Tirreno

Sabato 8 Ottobre ore 17.00 presso Villa Bottini a Lucca,
si terrà la presentazione del libro edito da ZonaFranca:
"Osteoporosi e Bones for life, il perchè di un'alternativa"
Autori: Debora De Nuccio e Daniela Melchiorre, Saluti Debora De Nuccio

"Perini Journal’s New Ecofriendly Wine Bag!"

SEMINARI DI POESIA "CHIARA MATRAINI"
A CURA DI DANIELA MARCHESCHI, PRESSO LIBRERIA UBIK A LUCCA, DAL 22 OTTOBRE 2011 AD APRILE 2012 !

Per maggiori info
SEMINARI DI POESIA «CHIARA MATRAINI»


Zona Franca per Leonardo Romanelli
Nuovo Autore/Attore e Critico gastronomico di Zona Franca

 

- SCHEDA CRITICO:
“CONFESSIONI DI UN CRITICO GASTRONOMICO” OVVERO COSA SI NASCONDE DIETRO LA VITA ALL’APPARENZA GAUDIENTE E GOLOSA DEL CRITICO GASTRONOMICO

Un tavolo, un menu, un cameriere che viene a chiedere le ordinazioni: una scena che si ripete tutti i giorni e che per molti è un momento di massimo godimento, ma per altri è il lavoro. E’ veramente divertente?

-SCHEDA SOMMELIER:
"COME DIVENTARE SOMMELIER IN 50 MINUTI", UN MONOLOGO CHE PONE L'ACCENTO SUGLI ECCESSI DEGLI APPASSIONATI DI VINO

Leonardo Romanelli spiega come fare a seguire un corso di sommelier, raccontando vizi, curiosità ed amenità legate agli appassionati del nettare di Bacco.

- SCHEDA PASTICCERE:
"VOLEVO DIVENTARE PASTICCERE", UN MONOLOGO CHE SI TRASFORMA IN SPETTACOLO A DUE ALL’OCCORRENZA, DEDICATO ALL’ARTE PASTICCERA

Leonardo Romanelli racconta la storia recente della pasticceria, italiana e non solo, attraverso un viaggio nella tradizione dolciaria, ad uno studente completamente ignaro, segnalando i sogni, le certezze, le frustrazioni di un mestiere bello e impossibile

APPUNTAMENTI ALLA LIBRERIA NINA A PIETRASANTA:

Venerdì 29 Luglio alle 21.15 concludiamo il ciclo di tre incontri con gli scrittori di punta di Minimum Fax con un appuntamento DOPPIO e che ci pare piuttosto imperdibile: CHRISTIAN RAIMO e GIANLUIGI RICUPERATI non sono solo due bravissimi scrittori e saggisti, ma anche due porotagonisti assoluti del dibattito culturale, essendo collaboratori stabili dei più importanti quotidiani italiani, dal domenicale del Sole 24 ore alle pagine culturali di Repubblica e La Stampa.

il 5 agosto sarà la volta di ESTER ARMANINO, autrice dell'ottimo esordio STORIA NATURALE DI UNA FAMIGLIA per Einaudi, e legata "affettivamente" a Pietrasanta e alla nostra Nina.

il 12 agosto - e qui sta la novità - ad affiancare l'ottimo FABIO GENOVESI nella presentazione di ESCHE VIVE avremo il piacere di ospitare EDOARDO NESI, con il quale festeggeremo la recente vittoria del Premio Strega per "Storia della mia gente". Edoardo, tra i primi scrittori "amici di Nina", ci fa il regalo di venire a parlare con Fabio non solo del suo bellissimo e (giustamente) celebrato libro, ma del romanzo di Fabio, che considera uno dei migliori dell'anno. Scambi di stima e chiacchiere tra grandi scrittori, e noi ne siamo i testimoni visivi. Fateci compagnia, segnatelo sul calendario.


Brochure sulle Ville Lucchesi realizzata da ZonaFranca per APT LUCCA:

Zf per "Palazzi in Villa della campagna
Lucchese e Toscana"
invito

MOSTRA IPHONEOGRAPHY
fotografie scattate e modificate con l’iPhone
Scarica la locandina
Personale fotografica
Giovanna Ianniello
Sede Comunale Capannori
1 / 13 Luglio 2011

L'AMARO COR 2011

Presso NINA LIBRERIA in Via Garibaldi, 45 a Pietrasanta
ALLE ORE 21.15

DI SEGUITO IL PROGRAMMA COMPLETO:

venerdì 01/07/2011 MATTEO B. BIANCHI
“APOCALISSE A DOMICILIO”, MARSILIO

venerdì 08/07/2011 FABIO GUARNACCIA
“PIU' LEGGERO DELL'ARIA”, TRANSEUROPA

venerdì 15/07/2011 ALESSIO TORINO
“TETANO”, MINIMUM FAX

venerdì 22/07/2011 ERNESTO ALOIA
“PAESAGGIO CON INCENDIO”, MINIMUM FAX

venerdì 29/07/2011 GIANLUIGI RICUPERATI (con Christian Raimo)
“IL MIO IMPERO E' NELL'ARIA”, MINIMUM FAX

venerdì 05/08/2011 ESTER ARMANINO
“STORIA NATURALE DI UNA FAMIGLIA”, EINAUDI

venerdì 12/08/2011 FABIO GENOVESI
“ESCHE VIVE”, MONDADORI

venerdì 19/08/2011 MARCO VICHI
“BUIO D'AMORE”, GUANDA

venerdì 26/08/2011 SILVIA DAI PRA'
“QUELLI CHE PERO' E' LO STESSO”, LATERZA

giovedì 8/09/2011 ROBERTA DE MONTICELLI
“LA QUESTIONE MORALE”, RAFFAELLO CORTINA

lunedì 12/09/2011 REMO BODEI
“IRA”, IL MULINO

per info: http://nuke.ninalibreria.it/


ANTEPRIME
TI RACCONTO IL MIO PROSSIMO LIBRO

10 - 12 giugno 2011
INGRESSO LIBERO

Gli incontri avranno inizio alle ore 18.30; ultimo incontro alle ore 23.30 nelle giornate di venerdì e sabato; domenica ultimo incontro alle ore 22.30.
I luoghi degli incontri: piazza del Duomo, chiesa e chiostro di S. Agostino, spazi limitrofi.

Dal 10 al 12 giugno 2011, nelle piazze e edifici storici di Pietrasanta, oltre 60 scrittori italiani e stranieri saranno i protagonisti della seconda edizione di "ANTEPRIME - Ti racconto il mio prossimo libro".

Programma completo

PER MAGGIORI INFO: www.comune.pietrasanta.lu.it

Autori di ZONAFRANCA presenti al
Salone del Libro di Torino:

DANIELA MARCHESCHI - sabato 14 per la mostra dei 150 libri dell'Unità d'Italia

ANDREA BOCCONI - giovedì 12 ore 15 al Padiglione Liguria

APPUNTAMENTI DI ANDREA BOCCONI:

ALLA RADIO NELLA RUBRICA STORIE DA LUNEDì 16 MAGGIO A VENERDì 20 MAGGIO http://www.radio.rai.it/radio3/fahrenheit/index.cfm

AD AREZZO www.arezzopsicosintesi.org PER LE INFORMAZIONI

A LUCCA ALLA LIBRERIA UBIK MARTEDì 17 MAGGIO PRESENTAZIONE DI "INDIA FORMATO FAMIGLIA E " LA MENTE E OLTRE" PRESENTATO DA SEBASTIANO MONDADORI

PAOLO FEBBRARO sarà a Bologna il 19 maggio prossimo, alle ore 18, presso presso la libreria MEL, per presentare il libro "Deposizione" (Lietocolle 2010) e il volume "Poesia 2010-2011. Quindicesimo Annuario" (Giulio Perrone 2011).

"Inaugurazione Libreria Itinerante "
Sabato 7 Maggio - Castelfiorentino
Libreria temporanea a Castelfiorentino della libreria itinerante di Leggere per...
di Gennaro Capuano, dal 7 al 31 maggio.
Allestimento ZonaFranca fatto da Andrea Cortopassi.

"I nostri accessori per la cultura "
Visita la sezione Accessori per la Cultura per vedere la Gallery

"Il richiamo del bosco", bed & breakfast
a Sala Baganza (PR) di Carla Soffritti
ZonaFranca pubblica l'articolo uscito sulla rivista Casa Naturale di febbraio 2011
Clicca qui


DELLO SCOMPIGLIO
Newsletter - cucina - 25 03 11

>> 01/03-30/11 >>

CESTI DELL'ORTO DELLO SCOMPIGLIO

Dal 2009 la Tenuta Dello Scompiglio ha promosso l'iniziativa della vendita diretta dei cesti di verdura biologica prodotti dall'orto ai clienti diretti, offrendo un ottimo rapporto qualità/prezzo e un prodotto controllato e sicuro.

Con la nostra iniziativa proponiamo, a tutti coloro che sono interessati, la possibilità di ricevere ogni settimana o ogni 15 giorni un cesto che contiene una varietà differenz iata di ortaggi freschi di stagione, ad un prezzo che varia dagli 8 ai 10 euro a seconda degli ortaggi e del peso.

All'atto dell'iscrizione verrà richiesta una quota di 10,00 euro a titolo di cauzione, che verrà utilizzata come fondo cassa ogni volta che il cesto non verrà ritirato, e che sarà restituita al momento della cancellazione dell' iscrizione.

In base alla quantità di verdure disponibili e al numero di iscritti, verranno fissati 3 giorni della settimana per il ritiro delle cassette, dalle ore 10.30 alle ore 17.30, presso la stanza dell'orto della Tenuta, al piano terra della casa quadrata rossa.

Le verdure vengono consegnate in cassette di plastica con una una ricevuta fiscale con il proprio nome e cognome. Il saldo delle cassette viene effettuato alla fine del mese presso l'ufficio al 1° piano della casa quadrata.
Le coordinatrici, Debora Barsotti e Salvina Rosso, sono a disposizione per qualsiasi necessità o comunicazione.

Dal 1 marzo sono aperte le iscrizioni per la stagione 2011.

Le consegne inizieranno a partire da fine Aprile in base a quello che sarà l'andamento climatico. La stagione finirà a Novembre con le ultime verdure invernali.

Per informazioni ed iscrizioni contattare:

Debora Barsotti +39 393 9465273
debora@delloscompiglio.org

Salvina Rosso +39 338 7884145
salvina@delloscompiglio.org

Tenuta Dello Scompiglio
via di Vorno, 67 - 55060 Vorno (LU)
www.delloscompiglio.org <..//>

ZonaFranca
Casa editrice di cartone e accessori per la cultura, eventi, arte e fotografia

PRESENTA

LA SECONDA ANTOLOGIA BARNABOOTH: 15meno1

Edito da ZonaFranca, casa editrice di cartone di Franca Severini, che eccezionalmente ha pubblicato un libro “normale”, vale a dire con la copertina in brossura. Il volume è una raccolta dei migliori racconti usciti da un anno di corsi alla Scuola di scrittura creativa Barnabooth, che ha sede a Lucca nelle sale di Palazzo Ducale, ed è curato dal direttore Sebastiano Mondadori insieme a Tiziano Toracca, il più giovane dei docenti.

· Mercoledì 16 marzo alle ore 18.30
presso la libreria Edison Book Store , via Del Fante, 5 (Teatro Lazzeri, Livorno)

· Venerdì 18 marzo alle ore 17.30
presso la libreria Book in the casba, via di prè 137-139r (Genova)

· Lunedì 21 marzo alle ore 18.00
presso la biblioteca di Capannori (Lu) in Piazza Don Cesare Stefani

E' IN USCITA LA VERSIONE DELUXE DELL'ANTOLOGIA 15meno1 con copertina di cartone stile zonafranca a cura di pamela castori e andrea cortopassi!

Per acquistare "La seconda Antologia Barnabooth 15meno1" potete contattare direttamente la scuola di scrittura Barnabooth al seguente indirizzo: info@barnabooth.it

Per acquistare "La seconda Antologia Barnabooth 15meno1" versione deluxe con rilegatura cartonata potete contattare direttamente ZF al seguente indirizzo: info@zfzonafranca.it


.…rido di ciò che mi sembra divertente
piango per ciò che mi rende triste
ho speranze, desideri, amori….
…. Dimenticavo ….
“ho sempre davanti a me un sogno”:
crescere, vivere, lavorare nella mia città
senza che niente di ciò che sono mi renda diverso dagli altri

Il ristorante la" Pecora Nera" inizia la sua attività a Lucca nel settembre 2007 ed è gestito dalla cooperativa sociale "Segni Particolari Nessuno".
Ha come scopo specifico l'inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettive e relazionali.
Il progetto è stato promosso dall'ANFFAS Onlus di Lucca insieme alle sue cooperative sociali "Cose e Persone" e "Progetto Lavoro".

"RISTORANTE LA PECORA NERA" Piazza San Francesco, 1 - Lucca
Tel. 0583.469738


Best city for Spring: Lucca, tratto da BBC TRAVEL
dell'11 gennaio 2011 scritto da Abigail Hole.
leggi l'articolo

Nijinski di Maura del Serra ad Atene
Vedi la Locandina


ZonaFranca
Casa editrice di cartone e accessori per la cultura, eventi, arte e fotografia

PRESENTA

LA SECONDA ANTOLOGIA BARNABOOTH: 15meno1

Edito da ZonaFranca, casa editrice di cartone di Franca Severini, che eccezionalmente ha pubblicato un libro “normale”, vale a dire con la copertina in brossura. Il volume è una raccolta dei migliori racconti usciti da un anno di corsi alla Scuola di scrittura creativa Barnabooth, che ha sede a Lucca nelle sale di Palazzo Ducale, ed è curato dal direttore Sebastiano Mondadori insieme a Tiziano Toracca, il più giovane dei docenti.

Comunicato Stampa di Sebastiano Mondadori

Il mese di Marzo sarà ricco di presentazioni del volume,
elenchiamo di seguito le date e i luoghi:

· Lunedì 7 marzo alle ore 18,
Sala Accademia 2 Lezione speciale di Camilla Baresani «Sull'ambientazione»

· Martedì 8 marzo alle ore 18,
Sala Accademia 2 Lezione speciale di Nanni Delbecchi «Sulla verosimiglianza»

· Giovedì 10 marzo alle ore 18
nella sala Maria Luisa di Palazzo Ducale in piazza Napoleone (Lucca)

· Venerdì 11 marzo alle ore 17.30
presso la Biblioteca di Capannori, piazza Don Cesare Stefani (Capannori, LU)

· Martedì 15 marzo alle ore 18.30
presso la libreria Edison Book Store , via Del Fante, 5 (Teatro Lazzeri, Livorno)

· Venerdì 18 marzo alle ore 17.30
presso la libreria Book in the casba, via di prè 137-139r (Genova)

per informazioni, Sara Barsocchi (346-38.75.136 info@barnabooth.it)

 

 

Laboratorio di scrittura creativa al Teatro Franco Parenti di Milano
COME SI SCRIVE UN RACCONTO
con Sebastiano Mondadori

venerdì 25 - sabato 26 marzo
sabato 9 - domenica 10 aprile
mercoledì 27 aprile
venerdì 6 - sabato 7 maggio
venerdì 27 - sabato 28 maggio
dalle ore 19 alle 21,30

Per informazioni tel. Caterina 349-546.97.21 rocate80@hotmail.com

Daniela Marcheschi presenta il libro di Alberto Marchi su Arrigo Benedetti:
"L'ostinazione laica.
L'esperienza giornalistica di Arrigo Benedetti"

Daniela Marcheschi è nata a Lucca, dove risiede abitualmente.
Studiosa e critico, è autrice di diversi volumi e saggi sulla poesia e sulla narrativa italiana e scandinava.
Ha pubblicato i suoi versi in varie riviste quali ad esempio «Tabula», «Salvo Imprevisti», «Tellus», «Apparecchio», «Frontiera», «Confini», «Poesia» ecc., e in volume: L'Amorosa Erranza, Prefazione di Felice Del Beccaro, Siena, Quaderni di Barbablù 23, 1984; Sul Molo Foraneo (Poesie 1979-1990), Prefazione di Giuseppe Pontiggia, Firenze, Esuvia, 1991; La Regimazione delle acque Poesie 1992, Con il saggio Una classicità senza classicismi di Amedeo Anelli, Parma, Il Cavaliere Azzurro, 2001.
Nel 1996 ha ricevuto un Rockefeller Award per la Letteratura (Critica e Poesia) e nel 2006 è stata insignita del Tolkningspris dall’Accademia di Svezia. Daniela Marcheschi è nata a Lucca, dove risiede abitualmente. Studiosa e critico, è autrice di diversi volumi e saggi sulla poesia e sulla narrativa italiana e scandinava.

Barga (Palazzo Pancrazi) Sabato 26 Febbraio ore 11.00

Presentazione del libro di Sonia Bernicchi:
"Vicino Oriente: codici e anima "

Pisa, Hotel Royal Victoria Giovedì 3 marzo ore 18.30
programma

ZonaFranca inaugura oggi la collaborazione con
DELLO SCOMPIGLIO
il cibo inteso come nutrimento per il corpo
il cibo inteso come nutrimento per la mente
il cibo come approfondimento culturale
eventi degustazioni ospiti incontri e pause

per informazioni e prenotazioni Dello Scompiglio:
0583 971473 - 320 8838907
Cucina Dello Scompiglio cucina@delloscompiglio.org
via di Vorno 67/B
55060 Vorno (Lucca)

per immaginare la bellezza del luogo e come raggiungerci consultare il sito
www.delloscompiglio.org

Il programma che segue sarà arricchito da ospiti e degustazioni di cui sarete informati nel corso delle settimane. Vi aspettiamo.

Newsletter - cucina -
150 ANNI DELL'UNITA'...
LA PASTA CHE UNISCE L'ITALIA
percorso gastronomico tra le venti regioni d'Italia
tutti i giovedì alle ore 20.30:

due primi regionali
un dolce
due bicchieri di vino
20,00 a persona

FEBBRAIO
giovedì 10 Lombardia
giovedì 17 Friuli Venezia Giulia e Veneto
giovedì 24 Trentino Alto Adige

MARZO
giovedì 3 Emilia-Romagna
giovedì 10 Marche
giovedì 17 Umbria
giovedì 24 Abruzzo e Molise
giovedì 31 Basilicata e Calabria

APRILE
giovedì 7 Puglia
giovedì 14 Sicilia

MAGGIO
giovedì 5 Sardegna
giovedì 12 Campania
giovedì 19 Lazio
giovedì 26 Liguria

GIUGNO
giovedì 9 Toscana

Poesia, "Si nasce perchè l'anima"
Articolo uscito su L'Avanti

“Fermati, guarda e ascolta”. Ma non solo. Perché, dalla lettura di questa frase trovata scritta su un passaggio a livello abbandonato sul confine tra Cile e Argentina, nel febbraio del 2006, sarebbe nata la casa editrice Zona Franca. Traendo ispirazione nel vedere una stampa gioiosa, lieta: l’esperienza della casa editrice “Eloisa Cartonera”. Una radice, lì, lontana, giunta fino a noi, per non lasciarci più: testi stampati su materiale riciclato e copertine realizzate con cartoni usati e dipinti a mano. Come fanno i cartoneros in Guardia Vieja, a Buenos Aires. Un sapore di novità avvolge il lettore che si appresta alla lettura del libro. Come sempre la poesia dovrebbe essere. Nuova.
Già. Si nasce e c’è un motivo. Zona Franca come l’ultimo libro di poesie di Daniela Marcheschi. Studiosa e critico, è autrice di diversi volumi e saggi sulla poesia e sulla narrativa italiana e scandinava. Nel 1996 ha ricevuto un Rockefeller Award per la Letteratura (Critica e Poesia) e nel 2006 è stata insignita del Tolkningspris dall’Accademia di Svezia. “Si nasce perché l’anima” ( Zona Franca editore, Lucca 2009, pag. 38) potrebbe dirsi parola dell’alba. Una luce, un chiarore che già è. Prima di farsi carne. Sono versi che, scavando dentro il primo atto, portano il lettore dentro il perché. Un interrogativo che da sempre tormenta e, insieme, porta senso alla vita dell’uomo: “C’è una grammatica del viaggio / ed io la seguo. / Un inizio ed una meta certa - / un asse, prima, che passi / Per due presunti poli, poi le piccole / tappe, le provvigioni”. Ecco la vita. Un viaggio che parte e, attraverso tappe piccole, arriva. Giunge ad un punto che è, poi, anche l’inizio: un perché che perseguita e non si allontana mai. Come se, in fondo, senza la vita e l’esperienza sensibile, quel perché e quella luce che già erano, soffrissero. Insomma: senza l’uomo l’Essere sarebbe piccolo, povero. Perché mancante della carne, delle gioie e della sofferenza di qui: “Si nasce perché l’anima / vasta, ma eterea, / ad un certo punto / ha bisogno del corpo. / Il soffrire e gioire puro / mancano del filtro della carne, / del saporoso / vivere animale”.
Allora la poesia si fa una. Unità tra sensibile e oltre. Parola nel mezzo fra prima e dopo. Come un ventre, l’uomo attende. Nato, ma con gli occhi un passo indietro. Con la fame di chi vuole nascere ogni giorno. Continuamente. “ (…) Ecco io me la mangerei / perché niente è più dolce; / e niente è più forte / della fame. / Così diventerebbe carne e pelle, / il mondo tornerebbe ventre / ed io pure ventre e pelle / nella mia fame da pellicano”. Una con il mondo e la vita.
E’ questo il gioiello, la perla che le parole e i versi di Daniela Marcheschi celano. Anzi proteggono e mostrano all’uomo bisognoso. Sono poesie che domandano l’interezza dell’uomo, l’unità tra sé e l’altro da sé. Come se luce e oscurità, fisico e metafisico, uomo e donna, giorno e notte, vita e morte, altro non attendessero se non quel ventre. Quella nascita unica e una con tutto. Perché già prima era. In attesa di farsi carne e uomo, di sfociare in una forma. Definita e eccezionale. Come una copertina di cartone.
Luca Manes

Gualtiero Marchesi a Lucca
Il 21 novembre 2010 il noto chef italiano presenzierà all’evento
Il Desco per presentare il suo nuovo libro
“Marchesi si nasce”

Il cibo, la tradizione, l’enogastronomia sono un mondo capace di coinvolgere diverse passioni del piacere umano che si manifestano in differenti forme: dalla degustazione allo studio, dalla ricerca alla scrittura fino alla creazione stessa dell’arte culinaria. Considerato il fondatore della nuova cucina italiana, chef dalla nomea mondiale, promotore in prima persona della cultura gastronomica è Gualtiero Marchesi che presenzierà all’evento Il Desco presentando il suo ultimo libro “Marchesi si nasce” edito da Zona Franca di Franca Severini. L’appuntamento è a Lucca domenica 21 novembre 2010 alle ore 16 all’Ex Real Collegio. Dal 20 novembre al 12 dicembre 2010 Lucca omaggia i sui prodotti tipici di eccellenza con quattro weekend dedicati a “mostre personali”: “Il Desco” si annota sul calendario con i fine settimana di sabato e domenica 20 e 21 novembre in onore al “Fagiolo”della piana, il seguente 27 e 28 novembre a dettar legge è il “Farro” della Garfagnana, prosegue poi il 4 e il 5 dicembre con l’appuntamento dedicato alla “Castagna” della Valle del Serchio, mercoledì 8 dicembre è la volta di “Sigari e Cioccolata”, mentre sabato e domenica 11 e 12 dicembre si conclude l’evento con i prodotti cult della Toscana: l’”Olio e il pane”.
Quest’anno Il Desco è ricco di originali incontri da non perdere tra cui una particolare rassegna dedicata alla scrittura enogastronomica: “Scrivi come Mangi” a Palazzo Tucci. Giornaliste emergenti di importanti testate incontrano il pubblico per svelare cosa si nasconde dietro le righe: dalle storie ai personaggi, alle ricette e soprattutto come si scrive e si parla di cibo, di vini e dei piaceri della tavola con un occhio tutto al femminile.
E a proposito delle donne, Gualtiero Marchesi dichiara: «Ho sempre pensato che le donne fossero più brave in cucina, per il semplice motivo che arrivano prima. Non si affannano, perdendosi dietro a tutte le possibili soluzioni, e così facendo evitano di complicarsi la vita.
Sono meno cerebrali, più pratiche e viscerali. Anche gli uomini arrivano alla meta, ma dopo. Ricorrendo ad un paradosso si potrebbe dire che la cucina delle donne è buona, quella degli uomini bella».
Sabato 20 novembre 2010 alle 18,30 Fiammetta Fadda, gastropenna del settimanale Panorama, inaugura la rassegna spiegando le trappole da evitare e le regole da osservare per il buon scrivere.
Sabato 27 novembre 2010 sempre alle 18,30 Marisa Fumagalli, de Il Corriere della Sera, svela le storie più nascoste e i personaggi che si celano dietro l’enogastronomia.
Sabato 4 dicembre a calcare il palco di “Scrivi come Mangi” sarà Licia Granello di Repubblica che introdurrà un tema di grande attualità: l'alimentazione e le donne.
Sabato 11 dicembre a chiudere questo cerchio di piacere è Maria Vittoria Dalla Cia redattrice di La Cucina Italiana che evidenzia come una ricetta sia in realtà il cuore di un testo di cucina, un patrimonio di conoscenze comuni e identitarie, per testimoniare l’evoluzione della tavola come sistema di valori materiali e culturali.

Lucca, Real Collegio
20- 21- 27- 28 Novembre
4- 5- 8- 11- 12 Dicembre

Il Desco sposa il centro storico

Tante iniziative che legano la manifestazione a tutta la città

Il Desco non è solo Real Collegio: quest’anno infatti la manifestazione più importante legata all’enogastronomia ha deciso di far partecipare maggiormente la città con una serie di iniziative interessanti e curiose volte a creare un’atmosfera coinvolgente in tutto il centro storico: tutto questo è Esco dal Desco.
Per l’occasione, durante i 4 week end i ristoranti vi aspettano con menù a tema pensati per la manifestazione , con ricette pronte ad esaltare i prodotti tipici del territorio. Un omaggio alle nostre eccellenze a cui anche botteghe e bar del centro non si sottraggono, organizzando degustazioni e speciali happy hour rivisitati per l’occasione.
Riflettori puntati inoltre sui modi di raccontare l’enogastronomia: “Scrivi come mangi”, ovvero le regole per scrivere bene di personaggi e storie del mondo culinario. Una rassegna tutta al femminile in cui 4 giornaliste emergenti di testate nazionali incontrano il pubblico per raccontare le loro esperienze di “gastropenne”, attraverso dibattiti condotti dallo scrittore Sebastiano Mondatori.
Quest’anno, inoltre, per coloro che hanno intenzione di passare un week end a Lucca c’è la possibilità di partecipare a “Indovina con chi (D)Esco a cena?!”, ovvero Dimmi dove dormi…e ti dirò dove mangi.
Basta prenotare una notte in uno degli alberghi aderenti all’iniziativa per dare inizio al gioco: saremo noi a guidare i partecipanti alla ricerca del ristorante preferito, in base alle preferenze indicate via sms. E proprio attraverso i messaggini di testo si svilupperà una specie di caccia al tesoro che finirà nel ristorante che fa al caso dei partecipanti.
In più, al momento della prenotazione, oltre al numero di cellulare cui inviare gli sms verrà consegnato al momento della prenotazione il calice per le degustazioni da utilizzare all’interno de “Il Desco” e un buono sconto per la visita alle mostre del LUCCADigitalPHOTOfest.

Per consultare il programma e tutte le informazioni, visita il sito www.ildesco.eu